ANALISI OPERA: RAGAZZA COL TURBANTE.

CHROMA


Buona domenica amici.

Con questo post inauguriamo una nuova rubrica che prevede l’analisi delle opere più famose e significative della storia dell’arte: buona lettura!


“La ragazza con l’orecchino di perla” (o “Ragazza col turbante”) è un’opera di Johannes Vermeer dipinta tra il 1665 ed il 1666. La tecnica utilizzata è l’olio su tela, misura 44.5 x 39 cm e si trova al museo Mauritshuis a L’Aia, nei paesi bassi.

L’autore trascorre tutta la sua vita a Delft, una ridente cittadina olandese ma davvero poco si sa della sua vita, rimane ancora oggi una figura misteriosa tanto da ricevere l’appellativo di ‘sfinge di Delft’.

L’opera venne messa all’asta la prima volta nel 1881 ma venne battuta ad un prezzo bassissimo perché solo una coppia di amici si rese conto del suo straordinario valore: venne venduta per due fiorini!
Insieme a “La Gioconda” e a “L’urlo”, questa opera è la più conosciuta…

View original post 445 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...